img_big
News
VENARIA Fino al 31 dicembre il servizio sarà garantito solo nei festivi e nei fine settimana

Il 118 resta a corto di personale. Niente dottori sulle ambulanze

Venaria “Una mela al giorno leva il medico di torno”. E i cittadini di Venaria è meglio che facciano una bella scorta di mele, visto che la città in questi giorni deve far fronte ad una vera e propria emergenza sanitaria dovuta all’assenza di medici del 118 nei giorni feriali che possano salire a bordo delle ambulanze della “Croce Verde” di stanza nella Reale. Insomma, meglio non avere malori perché i soccorsi potrebbero arrivare tardi. Dal 30 novembre scorso, infatti, si è ridotta la disponibilità di personale medico al servizio di emergenza sanitaria 118 sul territorio di Venaria. Il motivo? Le dimissioni e i trasferimenti in altra sede di cinque medici. «Per questo – spiega Danilo Bono, direttore della Struttura complessa emergenza territoriale 118 – a Venaria potrà essere garantita la presenza di personale infermieristico a disposizione nelle ambulanze nei giorni feriali della settimana. 

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO  

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo