img_big
Sport

Oggi a Chieri i funerali di Faccia d’Angelo: l’ultimo saluto a Roberto Rosato

Si svolgeranno oggi i funerali di Roberto Rosato, ex calciatore di Toro e Milan, venuto a mancare domenica a Chieri, sua città natale. Si trattava di uno degli stopper più importanti della storia del Toro e della Naziona­le. L’Italia contro la Nuova Zelanda gli ha reso omaggio giocando col lutto al braccio. Cresciuto in granata, Rosato ha trascorso sei stagioni nella prima squadra del Toro, collezionando 132 presenze in campiona­to. Ex compagni come Vieri, Puia e Cereser lo ricordano con affetto: giocò anche insieme ad altri due pilastri come Meroni e Ferrini. Dopo i sei anni in granata passò al Milan con cui vinse tutto. Nel 1968 diventa anche campione d’Europa con l’Italia.[a.sca.]

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo