IL FATTO Infortunio mortale in una azienda di Vinovo

Ha il sole negli occhi. Investe con il muletto camionista di 58 anni

Un’altra morte sul lavoro. Il nome dell’ultima vittima è Lorenzo Ballario, autotrasportatore di 58 anni, originario di Torino ma residente a Fossano.
  La tragedia è avvenuta ieri mattina a Vino­vo, nel cortile della “Capotto Sas”, un’azienda che si occupa di legnami. L’allarme è scattato intorno alle 10,30. Balla­rio, stando alle ricostruzioni che nelle ore successive i carabinieri hanno tentato di fare ascoltando i presenti e i proprietari dell’azienda, era nel cortile della ditta, quando sarebbe stato travolto da un mulet­to in manovra. L’uomo, che lavorava per una ditta di trasporti, stava assistendo al carico della merce sul suo camion e non si sarebbe accorto dell’arrivo del muletto. Il conducente del mezzo, invece, a sua volta non si sarebbe accorto di Ballario in quan­to accecato dal sole basso di questi giorni.

CORRI IN EDICOLA E ACQUISTA CRONACAQUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO E VEDERE LE FOTO 

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single