img
Sport
ANALISI Il dg su Rugani: «Incarna la società, arriverà il suo momento»

Marotta e il mercato Juve: «Opportunità vantaggiose»

La Juventus rivede la zona Euro­pa, si è portata in un colpo solo a sette punti dalla vetta in campio­nato, ed è già agli ottavi di Cham­pions League. Dunque a parte l’av­vio stentato, parzialmente riparato dal brillante ruolino di marcia dei bianconeri nell’ultimo mese, con quattro vittorie consecutive, l’ope ­rato di Massimiliano Allegri non può essere messo in discussione. Soprattutto se si valuta lo scossone all’interno della rosa alla quale ha dovuto sopperire il tecnico livor­nese, con i petali più belli che si sono staccati e quelli nuovi da far sbocciare definitivamente. 
 Lo sa bene anche il dg Beppe Ma­rotta, che non può che elogiare il lavoro di un allenatore che solo un mese fa pareva sulla graticola: «La vittoria della Supercoppa e il supe­ramento del girone di Champions League ci fanno continuare con fiducia la stagione, con Allegri che ha il nostro pieno appoggio. Totale fiducia, la storia recente dice que­sto, parecchi giocatori hanno vis­suto il ciclo dei quattro scudetti, l’allenatore si è qualificato per la finale di Champions, e seppur arri­vato solo l’anno scorso ha dimo­strato di avere le giuste qualità». 

CORRI IN EDICOLA E ACQUISTA CRONACAQUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO E VEDERE LE FOTO 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo