img_big
News

Brigitta Bulgari torna in libertà: revocati arresti domiciliari per la pornostar

Brigitta Bulgari torna in libertà. Il tribunale del riesame di Perugia ha revocato gli arresti domiciliari per la pornostar ungherese finita nei guai in seguito ad uno spettacolo che aveva tenuto in una discoteca di Fossato di Vico alla presenza anche di alcuni minorenni dai quali – secondo l’accusa – si sarebbe anche fatta toccare. Lo ha riferito uno dei suoi difensori, l’avvocato Bruno Oberto. Davanti al tribunale del riesame, l’avvocato ha evidenziato la “mancanza di gravi indizi di colpevolezza” nei confronti della showgirl ventisettenne arrestata dai carabinieri il 24 maggio. La difesa ha quindi chiesto la revoca della misura cautelare. L’attrice, accusata di pornografia minorile e atti osceni in luogo pubblico, ha appreso della decisione dei giudici perugini nella villetta di Treviso in cui era agli arresti domiciliari dopo una decina di giorni trascorsi nel carcere di Belluno.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo