img
Spettacolo
TORINO FILM FESTIVAL

Dal Tff al botteghino: ecco i film in uscita

A rendere prestigioso un fe­stival da sempre votato, co­me ama ricordare la diret­trice Emanuela Martini, «a disso­dare nuovi talenti e scovare nuove idee» non sono tanto le interes­santi retrospettive d’autore o gli eccezionali restauri di pellicole che hanno fatto la storia del cine­ma, quanto soprattutto le antepri­me. Così non stupisce che dei due­centocinque film scelti per il 33° Torino Film Festival molte siano assolute prime visioni. Il program­ma 2015 vanta, infatti, 50 antepri­me mondiali, 20 internazionali, 8 europee e ben 71 italiane per le quali la proiezione davanti al pub­blico torinese, doc o d’adozione, rappresenta un vero e proprio bat­tesimo.
  È il caso, ad esempio, di due comme­die che usciranno nelle sale domani, dopo essere già passate sugli schermi di Lux, Massimo e Reposi. Si tratta dell’americano “Burnt – Il sapore del successo” e dell’italiano “La felicità è un sistema complesso”. Il primo, di­stribuito in ben 205 copie dalla 01Di­stribution, racconta la storia di uno chef alla disperata ricerca di una ri­vincita professionale e personale.

CORRI IN EDICOLA E ACQUISTA CRONACAQUI PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO E VEDERE LE FOTO 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo