Blitz notturno contro lo studio del professionista

“Vigliacco, ci vediamo”. Minacce degli animalisti al veterinario cacciatore

Caluso Nuova brutta sorpresa per il veteri­nario Luciano Ponzetto, finito nell’occhio del ciclone per la sua passione per la caccia. Dopo le minacce anonime degli scorsi giorni, l’altra notte ad essere colpito è stato il suo studio, oggetto di un blitz rivendicato dal Fronte Ani­malista. Gli animalisti hanno appe­so alle vetrine tre cartelli con scritte in nero e alcune parole evidenziate con pennarello rosso. In uno c’era scritto «Dottor Jekyll o mister Hyde?
Salvatore o boia? Vergognati». Un secondo a fianco era rivolto ai clienti dello studio: «Lo pagate per salvare e lui si diverte ad uccidere». Il terzo, il più preoccupante, è stato affisso sul­la facciata di un muro di fronte allo studio: «Veterinario? Vergognati vi­gliacco: ci vediamo presto».
A scoprire gli striscioni sono state, ieri mattina, le impiegate al loro arri­vo in ufficio. Del caso se ne stanno occupando i carabinieri della com­pagnia di Chivasso che hanno prov­veduto a sequestrarli. In queste ore i militari della stazione di Caluso stanno raccogliendo la denuncia dello stesso professionista, che la­menta una serie di pesantissime minacce rice­vute anche per telefono e via web.

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single