img_big
News
Alcune ragazzine si fanno fotografare negli spogliatoi

Deridono i professori su WhatsApp durante le lezioni, sospesi 22 studenti delle medie. Ma i genitori li difendono

Sospesi in massa 22 studenti di seconda e terza media (fra i 12 e i 13 anni di età) della scuola Mario Costa di San Francesco al Campo, in provincia di Torino: erano stati sorpresi a riprendere in classe, con i loro telefonini (il cui uso è vietato durante le attività scolastiche), i professori durante le lezioni. Alcune studentesse si sarebbero inoltre fatte fotografare nello spogliatoio durante l’ora di educazione fisica. Le immagini venivano fatte circolare anche su WhatsApp. La decisione è stata firmata dalla dirigente Adriana Veiluva dopo il racconto di un professore: le sospensioni vanno da un periodo di un giorno a tre ore. Alcuni genitori però prendono le difese dei figli ritenendo i provvedimenti di sospensione troppo severi e chiedono un incontro con la dirigenza scolastica.

LEGGI TUTTI I DETTAGLI E GUARDA LE FOTO SU CRONACAQUI IN EDICOLA GIOVEDI’

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

News
Vinci TorinoCronaca 2023
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo