La coppia di ladri operava nell'Astigiano

Distraevano le donne in auto e le derubavano della borsetta, presi due peruviani

La tecnica era sempre la stessa: avvicinavano le signore dopo che erano salite a bordo delle proprie autovetture in sosta, dicendo che avevano perso alcune monete; poi, mentre le malcapitate screndevano dall’auto per controllare, rubavano la borsa dal sedile e fuggivano. Alla fine però i ladri, due peruviani di 30 e 27 anni, sono stati individuati e denunciati per furto e indebito utilizzo di carte di credito dai carabinieri della Compagnia di Canelli, nell’Astigiano.
I furti erano avvenuti ad agosto e ottobre a Isola d’Asti e a Nizza Monferrato, ma secondo gli inquirenti i due avrebbero operato nello stesso modo lo scorso marzo a Valenza, nell’Alessandrino. Non si esclude al momenti che la coppia possa essere coinvolta anche in altri furti.

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single