ALESSANDRIA - La scoperta della Guardia di Finanza. Denunciato il legale rappresentante della società

Cooperativa nei guai per percezione indebita di contributi regionali

Aveva ottenuto un finanziamento a tasso zero per oltre 116.000 euro, erogato con fondi della Regione Piemonte, per acquisto di attrezzature e beni strumentali necessari all’attività di gestione ed elaborazione di dati informatici. Una vollta intascati i fondi, aveva affittato l’intero ramo aziendale, realizzato con il finanziamtno agevolato, ad una società di capitali, gestita dalle medesime persone, non avente la stessa e necessaria veste giuridica per percepire il contributo pubblico. Protagonista una cooperativa alessandrina. A scoprire la percezione indebita la Guardia di Finanza di Alessandria che ha denunciato il legale rappresentante della cooperativa per indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato e segnalato alla procura regionale della Corte dei Conti per il risarcimento del danno erariale.

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single