img_big
News

Pakistan, talebani attaccano convoglio Nato: 7 morti e 5 feriti

E’ di almeno 7 morti il bilancio delle vittime dell’attacco di un commando di talebani ad un convoglio della Nato alla periferia di Islamabad. Nell’esplosione sono andati distrutti 30 camion ed autobotti pronti a partire verso Peshawar con rifornimenti per le forze della Nato dispiegate in Afghanistan. Il commando armato è entrato in azione a Rawalpindi, città gemella della capitale, proprio mentre il convoglio si accingeva a partire alla volta dell’Afghanistan. Una volta appiccato il fuoco ai veicoli e ucciso molti autisti e agenti di sicurezza, prima di fuggire i talebani hanno sparato contro le forze dell’ordine pakistane accorse sul posto, impedendo inoltre ai vigili del fuoco di spegnere le fiamme, che si sono così sviluppate per ore fino a distruggere tutti mezzi che erano stati caricati di carburante, alimentari e materiale da costruzione. Non è la prima volta che i talebani distruggono veicoli con materiale e carburante destinato alle forze Nato, ma, come riferisce la stampa locale, l’attacco di oggi è stato di gravità insolita, “mostrando la precarietà dei meccanismi di sicurezza esistenti in Pakistan”.foto d’archivio

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo