img_big
News
CARMAGNOLA – Ladro sorpreso da una coppia di fidanzati. Ne scaturisce una colluttazione. Arrivano i carabinieri

Ruba soldi e telefonini dall’auto in sosta, sorpreso e pestato dai proprietari: arrestato

Rapina impropria. E’ questa l’accusa cui dovrà rispondere di fronte alla legge un cittadino albanese di 42 anni residente nel cuneese arrestato dai carabinieri di Carmagnola (Torino). L’uomo, dopo aver rubato due telefonini cellulari e 260 euro in contanti da una vettura in sosta, è stato sorpreso dalla proprietaria del veicolo e dal suo fidanzato. La coppia ha cercato di fermare il ladro e vi è stata una violenta colluttazione in strada. L’albanese è stato bloccato dai carabinieri, giunti sul posto dopo pochi minuti. La coppia di fidanzati e il ladro sono stati accompagnati al pronto soccorso dell’ospedale San Lorenzo di Carmagnola, dove sono stati medicati per alcune contusioni e dimessi con una prognosi di 8 giorni per il ladro, e rispettivamente di 20 e 3 giorni per il ragazzo e la sua fidanzata.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo