img
News
VIA THOUAR Cinque giovani richiedenti asilo nella squadra dei volontari torinesi

Profughi e residenti al lavoro per pulire strade e aree verdi

I marciapiedi traboccano di erbac­ce e piante rampicanti? Le aiuole sono invase dall’erba alta e dalla sporcizia? Nessun problema. A puli­re i quartieri delle circoscrizioni Quattro e Cinque ci stanno pensando i volontari del progetto “Torino spa­zio pubblico”. Con loro, da qualche giorno, anche cinque giovani richie­denti asilo appartenenti a varie na­zionalità. Ragazzi che daranno una mano ai volontari nelle aree di inter­vento. Come quella di via Pietro Thouar, a fianco dell’area ex Ingest del parco Dora. I profughi si sono subito guadagnati la fiducia dei resi­denti. Armati di scope, palette e di tutti gli attrezzi del mestiere neces­sari i cinque giovani hanno riportato alla luce un altro punto di Torino, lasciato all’abbandono.

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA E GUARDA LE FOTO SU CRONACAQUI OGGI IN EDICOLA 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo