img_big
Cronaca
Dal 10 ottobre 1990 effettuati 2737 operazioni

Il trapianto di fegato compie 25 anni all’ospedale Molinette di Torino

Un grande traguardo storico: il Centro trapianti di fegato dell’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino (diretto dal professor Mauro Salizzoni) compie 25 anni. Il primo trapianto di fegato a Torino avveniva il 10 ottobre 1990 presso le Molinette in un uomo di 44 anni, affetto da epatite virale, che ha vissuto per 13 anni con trapianto funzionante. Da allora questo programma di trapianto ha avuto uno sviluppo importante ed in 25 anni sono stati eseguiti 2737 trapianti di fegato. Alcuni di questi sono stati chirurgicamente più complessi: 126 sono infatti trapianti di una sola parte del fegato (il cosiddetto “split”), 57 sono trapianti in combinazione con altri organi, quali rene, pancreas o polmone, 14 sono trapianti da donatore vivente e 6 sono trapianti con tecnica “domino”. Il primo trapianto di fegato in un paziente in età pediatrica è stato effettuato sempre alle Molinette di Torino il 10 gennaio 1993 in una diciassettenne, con ottimo esito. E’ però dal 14 ottobre 1999 che decolla il programma di trapianto pediatrico a favore anche di pazienti molto piccoli, affetti da patologie congenite. Dal 1993 ad oggi sono stati trapiantati 150 pazienti in età pediatrica, anche di pochi mesi,con fegato intero o split. Le persone che oggi sono in lista di attesa per il trapianto di fegato presso il Centro di Torino sono 79, con un tempo di attesa calcolato sulla mediana di circa 6 mesi.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo