img_big
Cronaca

Torino: noti ristoratori, pescivendoli e un ex tiratore scelto arrestati per rapine, estorsioni e sequestri

Una padre ed una figlia titolari di due noti ristoranti nel torinese sono stati arrestati dalla squadra mobile del capoluogo piemontese che li accusa, insieme con altre sette persone, di aver costituito una pericolosa bandache avrebbe commesso rapine, estorsioni e sequestri di persona. I due, secondo quanti ricostruito dagli uomini della Sezione Antirapine coordinati dal dirigente, Fulvia Morsaniga, avrebbero assoldato un noto ex esponente del clan dei catanesi che aveva il compito di riscuotere crediti utilizzando la violenza.Il catanese, insieme con due fratelli pescivendoli, avrebbe compiuto rapine in abitazioni e in esercizi commerciali. Della banda, tra gli altri, faceva parte ancheun ex tiratore scelto noto alle forze dell’ordine.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo