img_big
News
Rubavano in casa, depredavano gasolio e ricettavano materiale edile: arrestati in sei

Operazione Lego: sgominata gang di ladri che seminava il panico nell’Alessandrino

E’ stata assicurata alla giustizia la gang che aveva seminato il panico nell’Alessandrino, mettendo a segno furti in case e villette di campagna. La banda, secondo quanto appurato dagli investigatori, “depredava” anche gasolio dalle aziende dell’alessandrino e si occupava di ricettare materiale edile. Il blitz che ha portato all’arresto di sei persone, è scattato questa mattina, all’alba. Sono stati i carabinieri di Alessandria a metterlo in atto. I militari hanno eseguito sei misure cautelari in carcere. Le indagini, condotte dai carabinieri della Compagnia di Alessandria e coordinate dalla Procura, hanno consentito di individuare l’organizzazione criminale, attiva prevalentemente in provincia, e ricostruire l’organigramma del gruppo che operava di volta in volta in squadre composte da non più di tre o quattro persone per volta. L’operazione, denominata “Lego”, ha visto coinvolti oltre 40 militari dell’Arma. Tra i sei arrestati, cinque sono cittadini albanesi considerati gli autori materiali dei furti. Con loro è finito in manette anche un cittadino italiano che acquistava il materiale edile rubato. Nel corso del blitz sono state effettuate numerose perquisizioni nelle abitazioni degli arrestati. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo