VINOVO Drammatico tentativo di suicidio ieri mattina

Si dà fuoco in auto davanti al cimitero. Salvato in extremis

È uscito di casa a bordo della sua Clio bianca, dicendo di dover fare delle commissioni, ma anziché andare in paese ha svoltato verso il cimitero di strada Tetti Berta. Una zona isolata, lontano da occhi indiscreti per cercare di farla finita lontano da tutti. A bordo aveva una tanica di carbu­rante, probabilmente benzina e dopo aver parcheggiato la vettura ha cosparso sé stesso e l’interno dell’abitacolo con il liquido in­fiammabile, ha preso l’accendino e ha dato fuoco.
  Il modo forse più cruento per dire addio a questo mondo, ma l’unico che gli è venuto in mente in quegli istanti di disperazione sen­za fine. Le fiamme si sono propagate imme­diatamente e il fumo acre ha, in poco tempo, saturato l’interno dell’auto. Qualcuno però passando da quella strada ha visto che usci­va del fumo dalla Clio e ha chiamato i soccorsi.

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA E GUARDA LE FOTO SU CRONACAQUI OGGI IN EDICOLA 

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single