A PALERMO Il numero nove del Toro cerca la rete per rispondere a Zamparini

Belotti è pronto al riscatto. Il Gallo vuole il gol dell’ex

Le indiscrezioni che arrivano alla vigi­lia di Torino-Palermo dicono che Andrea Belotti, almeno inizialmente, siederà in panchina. Ma per l’ex rosanero non sarà assolutamente una partita come tutte le altre, visto il suo recentissimo passato in Sicilia. Il “Gallo” sarà pronto a subentra­re a match in corso, come già accaduto a Verona contro il Chievo, quando è suben­trato nella ripresa a Martinez. Il numero 9 granata ha voglia di lasciare il segno, sia al presente che al passato: sotto la Mole, non ha ancora ingranato, anzi; e a Paler­mo, le dichiarazioni di Zamparini di qualche settimana fa rimbombano ancora nelle sue orecchie. L’acquisto più onero­so dell’era Cairo non è ancora andato a segno, come d’altra parte nessun attac­cante granata: eccetto Quagliarella, infat­ti, Martinez, Amauri e Maxi Lopez sono fermi a quota zero gol realizzati. Fino ad oggi, Belotti ha giocato appena tre spez­zoni, che portano il suo minutaggio com­plessivo a quota 132. Contro l’Hellas e contro la Sampdoria, l’ex Palermo si è guadagnato una maglia da titolare, men­tre al Bentegodi contro il Chievo è suben­trato a partita in corso quando mancava circa una mezz’ora al fischio finale.

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA E GUARDA LE FOTO SU CRONACAQUI OGGI IN EDICOLA 

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single