MAZZÈ Tragedia durante un campionato amatoriale

Ucciso da un infarto sul campo da calcio davanti ai suoi amici

È morto giocando a pallone durante la prima partita con la sua nuova squadra, sotto gli occhi impoten­ti degli amici e compagni di squadra che non hanno potuto far nulla per salvargli la vita.
  È successo sul campo di calcio di Tonengo di Mazzè dove, lunedì sera, si stavano affrontando i padroni di casa della Foglizzese e gli ospiti della squa­dra Amici del calcio di Brandizzo, in una partita valida per la prima giornata del girone gamma del campionato Csi veterani del Canavese. Un campionato amatoriale, riservato a chi non è più giovanissimo ma non ha perso la voglia di divertirsi con gli amici correndo dietro a un pallone. Mancavano pochi minuti alla fine quando un giocatore della formazione ospite, Roberto D’O r­lando, fabbro di 45 anni residente a Collegno, è crollato a terra davanti agli occhi stupefatti di compagni e avversa­ri.

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA E GUARDA LE FOTO SU CRONACAQUI OGGI IN EDICOLA 

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single