img
Spettacolo
INTERVISTA La 26enne modella ucraina Marta Krevsun si confessa a CronacaQui

«Io, ingegnere a Temptation. Così ho giocato a sedurre…»

Modella e “tentantri ­ce”. «E ingegnera», sottolinea l’av ve­nente Marta Krevsun, la sho­wgirl ucraina tra le protago­niste della seconda edizione di “Temptation Island” su Ca­nale 5. La 26enne, napoletana di adozione da più di sette anni, parlando della sua re­cente esperienza nel reality dei ” triangoli amorosi”, ri­percorre il suo passato tra passerelle, tv e trascorsi acca­demici, raccontandosi a Cro­nacaQui. «È stata un’e spe­rienza molto forte – ricorda la Krevsun di “Temptation Island” -. Mi sono ritrovata in situazioni particolari, nuove. E, non avendole mai vissute, ho imparato tante cose». 
  Ci si dimentica di essere costantemente ripresi dal­le telecamere?
 «A quelle non ho mai pensa­to. Ho vissuto tutto in manie­ra spontanea e naturale».
 
 Pensando al programma, si è trovata a sedurre Mau­ro Donà chiudendo il trian­golo tra lui e la sua fidanza­ta, Isabella Falasconi.
 
 «Sono entrata nel villaggio da single, consapevole di cosa mi sarei trovata a vivere. Ho affrontato lo show in perfetta libertà e ho scelto di farlo come meglio ho creduto. Dall’altra parte, Mauro non ha mai realmente tenuto le distanze».

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA E GUARDA LE FOTO SU CRONACAQUI OGGI IN EDICOLA 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo