img
Spettacolo
PRIX ITALIA

Il meglio della Tv protagonista in città

È il più antico e prestigioso concorso internazionale per la radio, la televisione e il web. Ma, soprattutto, il Prix Italia è un appuntamento che a Torino apre le sue porte al pubblico of­frendo eventi gratuiti legati alla crossmedialità, con dibattiti, con­certi, anteprime televisive e cine­matografiche. « Perché abbiamo un gran bisogno di capire cosa sta accadendo intorno a noi», ha spie­gato ieri il Segretario Generale del Prix, Paolo Morawski, alla pre­sentazione dell’evento al Museo Radio e Tv di via Verdi. La 67esi­ma edizione del premio annuale, che la Rai organizza per dialogare e confrontarsi sul campo della qualità dell’offerta mediale, è pronto a prendere il via all’ombra della Mole (per il settimo anno consecutivo) da domani e fino al 24 settembre. Il tema del 2015 rappresentato dalla tela “Erodoto, Storie” dell’artista Corrado Vene­ziano, sarà legato al “potere delle storie e della creatività”.
  L’obiettivo è quello di confrontar­si e cercare di capire cosa renda una serie Tv o per il web un pro­dotto di successo. Quest’anno, si cercherà di farlo con meno fiction è più news e documentari, più storie reali preparate sul campo da giornalisti e registi.

 

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA E GUARDA LE FOTO SU CRONACAQUI OGGI IN EDICOLA 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo