img
News
VIA CIGNA Il quartiere spinge per le telecamere: «In 3 mesi solo problemi»

Muri sporchi, furti e bivacchi: vandali già padroni del parco

Dal giorno del taglio del nastro sono passati soltan­to tre mesi e mezzo. Eppu­re passando dalle parti di via Cigna e via Fossata la realtà non sembra proprio quella di un parco appena inaugurato e restituito alla cittadinanza. Il Peccei di Spina 4, nuovo polmone verde di Barriera di Mila­no, è già costretto a leccar­si le ferite. Dopo i furti di rame della scorsa primave­ra, grosso danno per l’am­ministrazione poi risolto da Iren, i problemi si sono spostati sulle panchine e sui tavolini che sono stati imbrattati con della verni­ce rossa, mentre i muretti sono finiti ostaggio degli sgorbi dei wiriters.

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA E GUARDA LE FOTO SU CRONACAQUI OGGI IN EDICOLA 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo