img_big
News
SAN FRANCESCO AL CAMPO – La scoperta in un cantiere: 6 chili e mezzo di erba messa ad essiccare

Piantine di marijuana nel bagno di casa ancora in costruzione

Tutto poteva immaginare, fuorché la sorpresa che le si è parata davanti: nel bagno di casa sua, ancora in costruzione, c’erano alcune piantine di marijuana messe lì ad essiccare. La proprietaria dell’appartamento, un’italiana di 49 anni, ha subito chiamato i carabinieri, che hanno rilevato segni di forzatura alle porte dello stabile. La scoperta è avvenuta in un cantiere di San Francesco al Campo, nel Torinese. I militari dell’Arma indagano ora per scoprire chi abbia trasformato quel fabbricato in un essiccatoio artigianale per la marijuana, di cui ne sono stati sequestrati oltre sei chili e mezzo. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo