img_big
News
STRADA SAN MAURO Singolare protesta di alcuni commercianti, stufi per il degrado

I residenti strappano le erbacce. «Lavoriamo noi per il quartiere»

Il Comune di Torino non pulisce i marciapiedi, diventati una vera e propria savana, e i residenti e i commercianti deci­dono che è arrivata l’ora del “fai-da-te”. Una singolare pro­testa è stata messa in piedi negli scorsi giorni dai cittadini delle borgate Barca e Bertolla.
  Alcune donne hanno deciso di rimuovere le erbacce dall’asfal­to di strada San Mauro, ridando un nuovo look al quartiere. Un intervento compito a mani nu­de Tra le protagoniste figurano le signore Eleonora, di profes­sione panettiera, ed Enrica, la cui abitazione dista un paio di isolati dal marciapiede incrimi­nato. «Nessuno si ricorda mai dei nostri quartieri – spiegano Eleonora ed Enrica -. E’ una situazione che denunciamo da tempo, vale per le panchine come per le strade piene zeppe di buche».

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo