img_big
Cronaca
OZZANO MONFERRATO – Trovati all’esterno di un’industria cementiera in disuso

Rubano 150 chili di cavi in rame: arrestato un romeno, si cercano i complici

150 chili di cavi in rame rubati: è quanto trovato dai carabinieri di Ozzano Monferrato, nell’alessandrino, in un’AudiA4 parcheggiata all’esterno di alcuni capannoni di un’industria cementiera in disuso. Scoperti in flagranza di reato, tre uomini hanno tentato di scappare alla vista delle forze dell’ordine che sono però riuscite a fermare e ad arrestare Apetri Mihai, un romeno di 53 anni con precedenti penali alle spalle. I due complici, invece, sono riusciti a fare perdere le proprie tracce. Valore complessivo della merce rubata, circa 5mila euro.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo