img_big
News
Controlli dell’Arma a Chivasso. Ventitreenne sospettato di una ventina di furti

Refurtiva e attrezzi da scasso in casa: denunciato dai carabinieri

E’ sospettato di avere commesso almeno una ventina di furti un romeno di 23 anni che è stato denunciato dai carabinieri a Chivasso (Torino). Nella sua abitazione i militari hanno trovato arnesi da scasso, attrezzi da lavoro, computer, una pistola con tappo rosso, una bicicletta, chiavi di autovetture e alcuni proiettili: si tratta, con ogni probabilità, di materiale trafugato nei mesi scorsi in vari garage di Chivasso e Brandizzo. Il giovane, Lucian Andrei P., si è reso irreperibile ed ora i militari dell’Arma sono sulle sue tracce.
 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo