img_big
Cronaca
L’EVENTO Kermesse a piazza d’Armi senza Renzi e assemblea programmatica a ottobre

Il Pd torna alla festa dell’Unità ma lavora già a un Fassino bis

L’Unità torna in edicola e il Pd rispolvera il brand che fu del Pci prima e dei Ds. La festa democratica torna dal 27 agosto al 13 settembre nel­la tradizionale cornice di piazza d’Armi e già guarda agli appuntamenti elettorali della prossima primavera, a iniziare dalle comunali di To­rino. Tanto che la kermesse tutta costine e dibattiti sarà solo un assaggio della confe­renza programmatica che la segreteria provinciale retta da Fabrizio Morri organizze­rà tra ottobre e novembre: «Il momento miglio­re per spiegare ai nostri elettori quello che il Pd vorrà fare in vista del voto, consa­pevoli di aver go­vernato bene e fi­duciosi in un cli­ma a noi favore­voli. Il momento di annunciare il nostro candidato per Torino? Noi illustreremo il nostro program­ma, di certo ci vorrà anche un nome per metterlo in prati­ca».

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA E GUARDA LE FOTO SU CRONACAQUI OGGI IN EDICOLA
 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo