img_big
News
SUSA Denuncia della consigliera regionale Stefania Batzella

«I pazienti in attesa anche da dodici ore. L’ospedale è in tilt»

«Dopo diverse segnalazioni da parte di familiari ed utenti ho effettuato un sopralluogo al pronto soccorso dell’ospe­dale di Susa. Da alcuni giorni è strapieno di pazienti. Non ci sono più posti letto e gli utenti sono sistemati nelle barelle e caroz­zine. La sala d’attesa è colma di persone che sono in attesa di essere visitate, con tempi di attesa lunghissimi. Ci sono pa­zienti che attendono il proprio turno da oltre 12 ore». A denunciare questa situa­zione del nosocomio dell’Asl To3 è Stefa­nia Batzella, Consigliere regionale del Mo­vimento Cinque Stelle.

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA E GUARDA LE FOTO SU CRONACAQUI OGGI IN EDICOLA 

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo