img_big
News
Riapre il 25 agosto i dopo lavori di ammodernamento nel blocco A del presidio

Ospedale di Ivrea, di nuovo in funzione l’Unità di Terapia Coronarica

Dal 25 agosto l’Unità di Terapia Intensiva Coronarica (Utic) dell’Ospedale di Ivrea, diretta dal dottor Gaetano Senatore, tornerà a essere operativa nella sua sede originaria al primo piano del blocco A del Presidio, vicino alla Rianimazione, in spazi completamente ristrutturati. L’Utic è la struttura dove sono ricoverate le persone affette da infarto cardiaco acuto o da aritmie gravi, che, oltre a ricevere terapie appropriate, devono essere monitorate costantemente per valutare modifiche dei parametri vitali. “La vecchia struttura – spiega in una nota Asl To4 – necessitava di lavori di ammodernamento e di adeguamento alle moderne tecniche diagnostiche e terapeutiche, compresa l’integrazione con l’attività di emodinamica, iniziata due anni or sono”. Durante i lavori, il cui costo complessivo è stato di circa 600 mila euro, l’UTIC ha continuato a funzionare nei vecchi locali del Pronto Soccorso, opportunamente risistemati per accogliere le persone con problemi cardiologici acuti. Locali che ora saranno ristrutturati per ospitare l’attività di galenica della Farmacia Ospedaliera.

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo