img_big
Cronaca
Taglio compensazioni, il Carroccio bacchetta Chiamparino

Tav, Gancia (Lega): “Scaricabarile è presa in giro piemontesi”

“Compensazioni Tav tagliate per colpa dei burocrati? Chiamparino non prenda in giro i cittadini piemontesi. Sarebbe come farci credere che lui non c’entra niente con il Pd, né con la presidenza delle Regioni e che Renzi non è il capo del Governo, né il segretario del partito”. Così Gianna Gancia, presidente del gruppo Lega Nord in Consiglio regionale del Piemonte. “Il gioco dello scaricabarile – aggiunge – lasciamolo fare ai bambini sulle spiagge d’agosto, non al presidente del Piemonte”. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo