img_big
News
Collegno, griglia trovata integra. Si fa strada l’ipotesi che sia stata manomessa

Bimbo precipita nella grata dei box. Carabinieri indagano su cause incidente

Proseguono gli accertamenti dei carabinieri sulla caduta di un bimbo di 10 anni, e non nove come appreso in un primo momento, ferito in modo grave dopo essere precipitato per diversi metri nei garage di un condominio di via Leopardi a Collegno, nel Torinese. A un primo esame la grata di aerazione sembra integra. L’ipotesi più probabile dunque non è quella di un cedimento sotto il peso dei piccoli, ma è possibile sia stata manomessa. Non è escluso l’abbia fatto lo stesso bimbo che stava giocando nel cortile di casa insieme con alcuni amici. I militari dell’Arma, giunti sul luogo della tragedia per i sopralluoghi del caso, hanno inviato alla procura di Torino, gli atti, ma per ora non è stata aperta alcuna inchiesta sull’accaduto.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo