img_big
Sport
Operativo il fondo immobiliare “J Village” per la riqualificazione dell’area contigua allo Juventus Stadium

Nuova cittadella bianconera: entro agosto il via ai lavori alla Continassa

E’ iniziato il conto alla rovescia per la costruzione della nuova cittadella bianconera. Diventa, infatti, operativo il fondo immobiliare “J Village”, della Società di Gestione del Risparmio controllata da Banca del Sempione, che svilupperà il progetto di riqualificazione e di valorizzazione della Continassa, l’area contigua allo Juventus Stadium su cui sorgerà l’impianto. Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo Training e Media Center per la prima squadra, di un hotel e della nuova sede sociale del club. Prevista anche la realizzazione di una Scuola internazionale e di un immobile destinato ad ospitare attività commerciali e di intrattenimento. L’allestimento del cantiere avrà inizio nel mese di agosto. Il programma di lavori prevede la consegna di tutte le opere entro l’inizio dell’estate 2017. Il fondo immobiliare è diventato titolare dei diritti di superficie, su un’area di quasi 150mila metri quadrati, per un controvalore di 24,1 milioni di euro. La Juventus, a fronte dell’apporto, ha ricevuto quote del fondo “J Village” per un valore analogo. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo