img_big
News

Auto impazzita sul marciapiede si ribalta e investe una ragazza FOTO

Una ragazza ferita e cinque auto danneggiate. E’ questo il bilancio dello spettacolare incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio in via Pozzo Strada, all’altezza del civico 3. Secondo il resoconto di alcuni testimoni oculari, intorno alle 18 un’Audi A3 familiare sarebbe uscita a velocità sostenuta da una carrozzeria per poi – senza apparente logica – procedere sul marciapiede urtando diverse auto parcheggiate e dei pali della luce fino al ribaltamento finale contro una Chrysler e travolgendo una ragazza che stava portando a spasso il suo cagnolino. La donna, incastrata tra l’Audi e la Chrysler, è stata immediatamente soccorsa da alcuni passanti, mentre l’uomo al volante, rimasto illeso, ha dovuto attendere i soccorsi prima di essere estratto dall’auto. Il cane invece è rimasto illeso.
Sul posto sono arrivati gli agenti della polizia municipale, che hanno transennato l’area dell’incidente e svolto i primi rilievi mentre la ragazza è stata trasportata dal 118 al Cto. Sebbene abbia riportato diverse fratture non è in pericolo di vita, mentre il conducente dell’auto è stato portato all’ospedale Martini in stato di shock.
Un incidente per molti versi inspiegabile, tanto da far pensare che il conducente dell’Audi sia stato colto da un malore durante il tragitto – circa 150 metri percorsi su un marciapiede – che l’ha portato a sbattere contro quattro auto parcheggiate e investire una donna. «Io ho visto tutto, ero proprio qui – racconta Vincenzo D’Amico, decoratore – stavo fumando una sigaretta fuori dal bar quando ho sentito una fortissima accelerata: ho visto l’Audi che andava sul marciapiede, colpendo auto parcheggiate e pali, fino a quando ha preso la ragazza col cane. Con dei miei amici l’abbiamo immediatamente soccorsa e lei ci chiedeva se il cane stesse bene. Poi abbiamo parlato con l’uomo intrappolato sull’auto, era in stato confusionale ma ci ha chiesto come stava la ragazza».
Thomas Ponte

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo