News

Arrivano le ruspe in lungo Stura: demolite le baracche dei nomadi

Sono arrivate le ruspe nella maxi bidonville di lungoStura Lazio. Questa mattina la polizia municipale ha dato il via allo sgombero del campo nomadi abusivo, con una quindicina di famiglie che sono state allontanate mentre le ruspe del Comune provvedevano alla demolizione di decine di baracche.

Da Palazzo Civico è scattato il piano di assistenza per una trentina di persone, con molti bambini, quasi tutte di etnia rom. Ma il problema maggiore ora riguarda la bonifica dell’area invasa da tonnellate di rifiuti. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo