img_big
News

Ecco la nuova giunta di Chiamparino. “Guida solida e sicura per la Regione”

La Regione Piemonte avrà “una guida solida e sicura, in linea che con le grandissime aspettative che ci attendono”. Così il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino che, presentando la nuova giunta regionale, ha ringraziato “i partiti del centrosinistra, compreso il Pd, con cui c’è stata piena collaborazione”.  “Le scelte dei componenti della giunta sono state fatte in piena armonia e collaborazione con tutti i partiti che compongono la coalizione. Del resto – ha aggiunto – se ci fossero state tutte le contrapposizioni che ho letto in questi giorni non avrei potuto concludere la formazione del nuovo esecutivo in coincidenza con la mia proclamazione a presidente”.

Sono undici i nuovi assessori, tre dei quali esterni. Vicepresidente della giunta è l’ex capogruppo del Pd, Aldo Rechigna; per la Sanità l’ha spuntata Antonio Saitta. Gianna Pentenero (Pd): assessore all’Istruzione, alla Formazione professionale e al Lavoro, Francesco Balocco (Pd): assessore ai Trasporti, alle Infrastrutture e alle Opere pubbliche, Alberto Valmaggia (Lista Monviso): assessore all’Ambiente, alla Montagna, alla Protezione civile e all’Urbanistica, Antonella Parigi (assessore tecnico): assessore alla Cultura, al Turismo e alla Promozione, Giuseppina De Santis (assessore tecnico area liberale): assessore alle Attività produttive, all’Innovazione, alle Partecipate e all’Università, Monica Cerutti (Sel): assessore ai Giovani, al Diritto allo Studio, alle Pari opportunità e ai Diritti civili, Augusto Ferrari (Pd): assessore alle Politiche sociali e della Casa, Giovanni Maria Ferraris (Moderati): assessore allo Sport, alla Polizia locale, al Personale, Giorgio Ferrero (Pd): assessore all’Agricoltura, alla Caccia e alla Pesca  

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo