img_big
News

Rimborsopoli in Piemonte: 14 consiglieri patteggiano, restituito un milione e mezzo di euro

In quattordici hanno chiesto di uscire dal procedimento giudiziario patteggiando pene comprese tra 12 e 18 mesi di reclusione. Altri quattro consiglieri regionali del Piemonte coinvolti in Rimborsopoli hanno presentato richiesta di rito abbreviato. Ribadita dai pm la richiesta di giudizio per venticinque indagati. Nel frattempo, ammonta a circa un milione e quattrocentomila euro la somma restituita dai consiglieri regionali. Infine, alcuni politici hanno già fatto sapere di non avere alcuna intenzione di procedere con il risarcimento perché ritengono di essere nel giusto.

 

 

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 13 maggio

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo