News

Torino: casalinga pugnalata alla pancia, trovata sul pavimento in un lago di sangue

 L’ha accoltellata all’addome. Un solo fendente e poi via, di corsa, facendo perdere le proprie tracce. Con la vittima ancora lì a terra, fra la cucina e il salone del suo appartamento. Un vero e proprio giallo il tentato omicidio avvenuto ieri mattina alla periferia di Cirié.
Un’aggressione senza un motivo apparente quella nei confronti di Rosa G., una casalinga di 58 anni. Erano da poco passate le 10 e 30 quando la donna, separata, ha aperto la porta di casa a quella persona che, di lì ad un quarto d’ora, avrebbe cercato di ucciderla. La donna, soccorsa dai vicini, è stata trasportata alle Molinette dove è ricoverata in prognosi riservata. Indagano i carabinieri.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo