img_big
News

Prostituta uccisa e gettata nel Po, assolto lo scrittore Ughetto Piampaschet

Daniele Ughetto Piampaschet, l’uomo accusato di aver ucciso e gettato nel fiume Po la prostituta nigeriana Anthonia Egbuna, è stato assolto per non aver commesso il fatto. Piampaschet, l’aspirante scrittore che, secondo il pubblico ministero Vito Destito, aveva descritto il delitto in un racconto, è stato scagionato con formula piena da tutte le accuse. Il pm aveva chiesto l’ergastolo. La Corte ne ha disposto la scarcerazione immediata e i suoi difensori valuteranno se chiedere il risarcimento per i mesi trascorsi in carcere. Alla lettura della sentenza, Piampaschet è scoppiato in lacrime ed ha abbracciato uno dei suoi difensori, Stefano Tizzani.

 

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 10 aprile

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo