img_big
News

Attacco hacker e No Tav al sito del tribunale: “Magistrati boia”

Attacco informatico di probabile matrice antagonista al web del Tribunale di Torino. Gli hacker hanno coperto la schermata con un collage di messaggi twitter provvisti di hastag tipici dei simpatizzanti No Tav e di Anonymous Italy, con l’appellativo “boia” rivolto ai pm Antonio Rinaudo e Andrea Padalino. La pagina è stata rapidamente ripristinata.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo