img_big
News

Bimba di 3 anni uccisa sugli sci a Gressoney, indaga la Procura dei minori di Torino

La procura dei minori di Torino ha aperto un’inchiesta sulla morte della piccola Matilde, di 3 anni, la bimba milanese morta sulle piste di Gressoney nella giornata di domenica. Il fascicolo è stato trasferito dalla procura di Aosta ai magistrati minorili torinesi che hanno disposto l’autopsia sul corpo della bambina. Domenica, la piccola stava sciando assieme al maestro di sci e ad alcuni coetanei sulla pista “Leo David”, il campione azzurro prematuramente scomparso. All’improvviso è stata travolta da un altro sciatore, sbucato in salto da dietro un dosso su cui c’era il cartello con l’avvertenza di rallentare. L’investitore è un sedicenne di Chieri. Sotto shock, è stato subito sentito dai carabinieri. Secondo alcuni testimoni, lo studente procedeva a velocità elevata.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo