img_big
News

La violenta con droga dello stupro, in manette barista

Ha drogato una cameriera offrendole una birra alla fine del turno di lavoro nel suo bar, l’ha portata in un albergo e ha abusato di lei. L’uomo, 46 anni, titolare di un locale della zona sud di Torino, è stato arrestato dalla polizia su ordine di custodia cautelare del gip Federica Bompieri. Le indagini, coordinate dal pm Francesco Pelosi, hanno portato a scoprire due casi analoghi che si erano però poi trasformati in relazioni sentimentali e perciò non erano stati denunciati.

 

I particolari su CronacaQui del 6 marzo 2014

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo