img_big
News

Assalto ai negozi con un fucile a canne mozze, due rapinatori arrestati dai carabinieri

Con fucile a canne mozze e pistola terrorizzavano i commercianti di Torino. I carabinieri  hanno arrestato due rapinatori seriali che assaltavano locali nell’area  nord del torinese. Sono sei le rapine accertate fino ad ora e i militari stanno facendo verifiche su altri episodi avvenuti con le stesse modalita’. Colpiti supermercati, negozi e un fast food all’ora di maggiore presenza di clienti e di denaro.  Dai sistemi di sorveglianza si vedono le immagini con le minacce alle cassiere, fucile a canne mozze o pistola in pugno, sotto gli occhi spaventati dei clienti, tra cui anche bambini.  Sotto la lente d’ingrandimento dei militari anche altre rapine a distributori di benzina, tabaccai, negozi di abbigliamento e bar.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo