News

Bomba a mano davanti a Equitalia a Chivasso

Una bomba davanti alla sede di Equitalia di Chivasso. L’ordigno, trovato questa mattina in via Aldo Moro, era nascosto in un sacchetto di carta verde appeso all’esterno della porta vetrata della sede. La bomba,

nascosta in un secondo sacchetto di nylon, era composta da un contenitore di plastica nel quale la squadra artificieri dei carabinieri ha trovato una bomba a mano M75 di fabbricazione dell’ex Jugoslavia, completa di spoletta. Anche sul contenitore di plastica sono state identificate delle sigle riconducibili all’Est Europa. Gli artificieri hanno prima messo in sicurezza l’area e poi rimosso l’ordigno che verrà fatto brillare. Per ora non ci sono rivendicazioni.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo