News

Magistrato violentata dall’ex compagno

Una donna magistrato, che svolge le funzioni di pubblico ministero a Torino, è stata violentata dall’ex compagno che non accettava la fine della loro relazione e che per mesi l’ha anche perseguitata con appostamenti, messaggi, minacce e insulti. Per l’uomo, accusato di violenza sessuale e stalking, è in corso da alcune settimane un processo a Milano, la sede competente per i reati che vedono come imputati o parti lese “toghe” torinesi.

 

I particolari su TorinoCronacaQui del 17 dicembre 2013

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo