img_big
News

Bomba carta contro la sede della Cgil a Settimo

Un bomba carta è stata lanciata ieri sera verso le 22 contro la sede della Camera del Lavoro di Settimo Torinese, in provincia di Torino. L’ordigno, di una certa potenza, è stato fatto esplodere in via San Francesco d’Assisi, dove si trova l’uscita secondaria della Cgil, oltre alle sedi locali del Pd e del Psi. Sono finiti in frantumi i vetri delle finestre dei bagni della Cgil e quelle dell’edificio che prima ospitava l’anagrafe di Settimo. Il selciato del vicolo è ricoperto di minuscoli frammenti di vetro e un’ampia zona annerita indica senza ombra di dubbio il punto in cui l’ordigno è esploso.

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 17 dicembre

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo