News

Forconi, Torino torna alla normalità

Dopo cinque giorni dall’inizio della protesta dei Forconi torna lentamente alla normalità la situazione áa Torino e provincia. Aperti negozi, mercati e grandi centri commerciali. La circolazione stradale è fluida, anche nelle piazze interessate nei giorni scorsi da blocchi stradali. Su tutto il territorio la situazione è monitorata dalle forze dell’ordine.
Alcuni manifestanti che, senza preavviso, si sono presentati spontaneamente questa mattina in piazza Pitagora sono stati identificati e allontanati dalla Questura. Che fa sapere in una nota che anche un contestatore che era all’interno di un tenda da campeggio, sanzionato ieri sera per mancanza di autorizzazione all’occupazione del suolo pubblico, non è più presente.

In Val Susa, un corteo di trecento studenti, fra cui molti del gruppo giovani No Tav, scesi lungo le strade statali nel territorio di Bussoleno: l’iniziativa è legata alle dimostrazioni dei forconi ma, sottolineano i promotori, “nel manifestare la nostra partecipazione alle ragioni della protesta vogliamo prendere le distanze da qualsiasi partito politico che intenda strumentalizzarla”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo