News

Contestazione del pubblico in consiglio regionale: “Vergogna, i vostri rimborsi schiaffo alla povertà”

Seduta del Consiglio regionale sospesa per qualche minuto da presidente dell’Assemblea, Valerio Cattaneo, dopo che dal pubblico una signora seduta in tribuna, mentre era in corso un intervento di un consigliere del Pd, al grido di ‘Vergogna, vergogna’ ha alzato un cartello con la scritta “Occupy Consiglio regionale. I vostri rimborsi sono uno schiaffo alla povertà. Vergogna”.
“Ogni giorno di più’ avvertiamo la rottura del rapporto di fiducia tra la comunità piemontese e l’istituzione regionale”. Cosi il capogruppo del Pd in consiglio regionale del Piemonte Aldo Reschigna intervenendo in Aula a Palazzo Lascaris nel dibattito sulle sulle dimissioni dagli incarichi istituzionali presentate nei giorni scorsi dai consiglieri Democratici che hanno anche annunciato le dimissioni dalla carica di consigliere per il prossimo 28 febbraio. “Non possiamo accettare il clima di sottovalutazione che maggioranza e giunta regionale esprimono – ha proseguito Reschigna – il centrodestra deve rendersi conto della situazione ed affrontarla da persone delle istituzioni”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo