News

Rapina in villa a Gassino, coniugi feriti dai banditi

Due coniugi di Gassino, lui 60 anni e lei 57, ieri sera sono stati aggrediti in casa da tre banditi incappucciati e armati di pistole e coltello, a scopo di rapina. L’uomo è stato colpito alla testa con il calcio della pistola e ferito a una mano con il coltello; anche la moglie è stata ferita a un polso. I rapinatori sono poi scappati a mani vuote con l’auto della donna, ritrovata in paese. I coniugi sono stati medicati in ospedale e dimessi. Indagano i carabinieri.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo