img_big
News

Un 14enne denuncia: “Mi hanno rapito”. Ma si era inventato tutto

Denuncia shock di un ragazzino di 14 anni, scomparso per alcune ore da casa: “Sono stato rapito da uomini incappucciati”.
Il ragazzino sostiene di essere stato prelevato in casa da alcuni incappucciati, che lo avrebbero legato e imbavagliato per poi abbandonarlo, alcune ore dopo, in centro commerciale di Venaria. Qui il ragazzino avrebbe chiesto aiuto a una guardia giurata, cui avrebbe raccontato la storia.
Sull’accaduto ha indagato la Squadra Mobile, che aveva però mostrato fin da subito dubbi sulla storia. Dopo un paio d’ore, la confessione del ragazzino, in lacrime: mi sono inventato tutto.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo