img_big
News

Le 100 tasse che ci strangolano: 12mila euro a testa, bimbi compresi

I tributi che nel complesso gravano sui redditi degli ita­liani raggiungono le cento unità. Le ha contate la Cgia di Mestre che, calcolando una media nazionale, ha in­dicato in circa 12mila euro all’anno il peso di tutto l’ag­gregato: mille euro al mese. 

L’ultima nata si chiamerà, forse, Trise. Sostituirà l’Imu e la Tarsu, unendole in un’uni­ca tassa. La Trise – secondo i calcoli dell’associazione di Pmi – è destinata a gravare in misura maggiore sui proprie­tari di immobili, fino a circa 80 euro in più all’anno.

Leggi gli articoli su CronacaQui in edicola 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo